Un mondo di dolcezza… Meringhe!!!

Si concludono queste feste..in dolcezza! Mai far mancare dolcetti, no?! 🙂
C’è un po’ di tristezza, sono state delle feste e delle vacanze speciali..piene di felicità, risate e tanto amore! Il primo Natale con il nostro piccolo Giottino.. insomma un bel Natale non c’è che dire!
Purtroppo è giunto al termine, è tempo di ricominciare con il solito tran tran..e la voglia non c’è proprio.. Non è mai facile ricominciare dopo così tanti giorni di riposo a casa, in cui ho potuto dedicarmi alla mia passione, ovvero realizzare tanti dolcini, e alle persone che amo di più.. però ci tocca! L’unica cosa che mi fa essere ancora positiva e speranzosa è che ho in programma due eventi molto importanti per me..non vedo l’ora che si realizzino..due piccoli sogni!
Spero che mi seguirete anche in questi tre mesi dove forse sarò un po’ più assente..ma non vi dimenticherò di certo! I turni e il tirocinio sono massacranti, e la mia vita e sopratutto le mie passioni devono rimanere nascoste.. ma appena posso verrò a rigenerarmi e a sognare un po’ insieme a voi!

Per accettare un po’ meglio il momento di ricominciare, ho preparato delle dolcissime meringhe..di tutti i tipi: ho realizzato baci di meringhe farciti con salsa di caramello al burro salato e cioccolato fondente, meringhe rosa con colorante naturale, meringhe ricoperte da cioccolato fondente.. un mondo dolcissimo di meringhe!! E finalmente sono stata soddisfatta di come sono venute!

Ingredienti:
100g di albumi
200g di zucchero
1 cucchiaino di succo di limone
1 pizzico di sale

Salsa di caramello al burro salato
2 cucchiai di liquido rosso delle barbabietole
Cioccolato fondente

Procedimento:
Le meringhe sono sempre state il mio terrore! Le adoro e ho provato a farle centinaia di volte, ma non venivano mai perfette! O molli dentro, oppure non si montava bene l’albume.. un disastro! La cosa più difficile secondo me è proprio la cottura, se hai delle buone fruste che montino a regola d’arte gli albumi, resta solo la cottura! Ho letto tantissimi consigli sul web: in generale per gli ingredienti lo zucchero dev’essere il doppio dell’albume (potete usare anche metà zucchero semolato e metà a velo), la temperatura del forno dev’essere bassa, meglio forno ventilato perchè le meringhe non devono cuocere (altrimenti invece che restare bianche si scuriranno) ma asciugarsi, e devono stare nel forno a lungo (Anche 2-3 ore!).

Per prima cosa vi serviranno fruste per sbattere e montare bene gli albumi con il pizzico di sale e il succo di limone. Quindi aggiungete a poco a poco lo zucchero continuando a montare.
A questo punto io ero decisa a voler tentare delle meringhe rosa! Odio i coloranti alimentari, ma avevo lì dell’acqua di cottura delle barbabietole che era molto scura e rossiccia! Ho già realizzato altre volte dolci con il liquido di cottura della barbabietola, dona un bel colorino rosa, sbiadito ma naturale!

Ho quindi diviso l’impasto in due parti, in una delle due ciotole ho unito il liquido di cottura delle barbabietole fino ad arrivare al colore che desideravo, ma evitando di mettercene troppo per non far smontare la meringa.
Riscaldate il forno a 100° in modalità ventilato.
Riempite la sac à poche con il composto e create le meringhe sulla placca del forno foderata di carta forno.
Lasciatele cuocere per circa un’ora.
Vi consiglio, una volta cotte, di lasciarle nel forno socchiuso qualche ora, meglio una notte intera così finiscono di asciugarsi.


Questi sono i baci di meringa: prendete due piccole meringhe più o meno della stessa grandezza, spalmate su un lato un po’ di salsa di caramello al burro salato e sull’altro un po’ di cioccolato fuso, quindi unite le due meringhe e lasciate indurire il cioccolato.
Altre meringhe le ho ricoperte di cioccolato fuso, come quelle rosa, per coprire un po’ il sapore di barbabietola. Non vi nascondo che un pochino il sapore si sentiva, ma a mio padre sono piaciute molto, tutto dipende dai gusti! 😉
Eccole:

Spero che vi piacciano.. buone meringhe a tutti! 😀

Commenti

  • Buone le meringheeeeeeeeeeee, ti sono venute benissimo, quelle col cioccolato poi… uffa sai che anch’io ho lo stesso problema, sono restia a farle perchè non mi vengono mai bene, a volte sono finite dal forno alla pattumiera… dai, mi hai dato la voglia di riprovare e spero che la tua ricetta sia quella giusta, quella “magica”…. bacioni e buona Befana… hihihihihihihihi

  • Foto del profilo di Facebook

    Ivana carissima! sì devi assolutamente riprovare! se sono venute a me..che ci combatto da una vita… eheh segui i consigli che ho messo in pratica anch’io e non possono non venirti!! le meringhe sono buonissime ma se non vengono..grrr..
    Un bacione grande e buona befana

  • Di meringhe ne ho fatto vagonate…perchè ho sempre albumi che mi avanzano. Mai pensato di accoppiarle ! Grazie per l’idea, Alessia !
    http://coccoledidolcezza.blogspot.it/

  • Foto del profilo di Facebook

    Ciao Cristina! Io adoro le meringhe..e accoppiate sono ancora meglio..se le fai piccoline sembrano dei bacetti! Anche se le accoppi con solo cioccolato fuso o cioccolato fuso e panna..una goduria! 😉
    A presto!

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co