torta compleanno

Torta Estiva per festeggiare un compleanno speciale

Ormai in questo mio spazietto condivido tanto di me e sicuramente tra anni tornerò a leggere e riderò di me.. chi lo sa..

Con pochi nella vita mi apro davvero..e ancor meno volte mi apro spontaneamente. Oggi è un giorno triste e felice al tempo stesso per me, diciamo che io cerco di vedere la parte positiva..
Fino a 9 anni fa per me il 19 Luglio è sempre stato il compleanno di mia mamma, come ogni bambina innamorata della sua mamma, in quel giorno la riempivo di sorprese, pensavo al regalo da farle e aimè ancora non avevo scoperto la mia passione per i dolci, altrimenti avrei iniziato mesi prima a pensare ad una torta che le potesse piacere. Purtoppo lo stesso  19 Luglio di 9 anni fa lei è mancata..e questo giorno è diventata una ricorrenza triste e spiacevole.. ora dopo tanti anni l’amarezza resta.. ma cerco di cacciar via i brutti pensieri e festeggiare il suo compleanno! Immaginando una torta e sperando che lei sia contenta..dovunque sia!

E così quest’anno ho preparato questa torta con crema alla panna, ganache al cioccolato fondente, frutti di bosco, gelatina di lamponi e dacquoise con mandorle, cocco e pistacchi.

torta compleanno
Ingredienti per una torta di 16cm di diametro:
Per la Dacquoise
165g di albumi a temperatura ambiente
140g di zucchero
55g di cocco grattugiato fine
40g di pistacchi tritati a farina
15g di farina di mandorle
55g di zucchero a velo

Per la crema alla panna
300ml di panna fresca
200ml di latte di cocco
2 uova grandi
1/2 stecca di vaniglia
50g di maizena
130g di zucchero
1 pizzico di sale

Ganache al cioccolato
100g di cioccolato fondente al 55%
180g di panna fresca

Per la gelatina di lamponi
100g di lamponi
2 cucchiai di zucchero
1 grammo di agar agar

Lamponi e granella di pistacchi per decorare

torta estiva compleanno
Procedimento:
In una ciotola mescolate la farina di mandorle, il cocco, i pistacchi e lo zucchero a velo. Scaldate a fuoco basso gli albumi con lo zucchero, portandoli a 45°. Versateli in un’altra ciotola e montateli a neve ben ferma.
Aggiungete le farine mescolando con una spatola per non smontare il composto. Su un foglio di carta forno disegnate due cerchi di 16 cm di diametro e con una sac a poche seguite il disegno in modo da creare due dischi di dacquoise grandi 16cm e dei rettangoli che ci serviranno per rivestire le pareti dell’anello per torte.
Cuocete in forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti.

Nel frattempo preparate la crema. Scaldate in un pentolino panna, latte e baccello di vaniglia. Portate quasi a bollore.
In una ciotola sbattete le uova intere con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungete la maizena setacciata e continuate a mescolare. Aggiungete tutto insieme il latte con la panna alle uova e mescolate bene.
Mettete la crema su fuoco basso e continuate a mescolare finchè non si addensa.
Trasferitela in un contenitore con pellicola a contatto e una volta fredda conservatela in frigorifero.

Per la ganache scaldate la panna e fatela sobbollire. Versatela sul cioccolato ridotto in scaglie e mescolate con una frusta a mano finchè tutto il cioccolato sarà sciolto.
Lasciate raffreddare e tenete da parte.

torta lamponi e pistacchio
Ora montiamo la torta all’interno di un anello di metallo!
Alla base mettete un disco di dacquoise e con i rettangoli ricoprite tutta la circonferenza dell’anello, versate metà della crema alla panna, quindi spargete qualche frutto di bosco e lasciate rapprendere in freezer per circa 15 minuti.
Poi ricoprite con la ganache al cioccolato, un altro disco di dacquoise e la crema restante. Riponete in frigorifero per almeno una notte.

Il giorno dopo preparate la gelatina frullando bene i lamponi, passate al setaccio per eliminare i semi. Ponete il composto su fuoco basso aggiungendo lo zucchero e l’agar agar.
Portate a bollore e lasciate bollire per circa 3 minuti. Lasciate raffreddare la gelatina, quindi versatela sulla torta.
Quando sarà solida decorate a piacere e servite.

torta cioccolato, lamponi
Note:
La ganache dopo il riposo in frigorifero risulta un po’ dura, forse potreste tenere da parte qualche cucchiaio di crema alla panna e unirvi del cioccolato fuso, e sostituirlo alla ganache nella torta.
Se volete la stessa consistenza cremosa in tutta la torta vi consiglio di fare così.

torta dacquoise con lamponi e pistacchio

Commenti

  • E’ bellissima alessia, come tutte le torte che prepari e sono certa che sarà anche molto buona. Non potrebbe non piacerle. un abbraccio.

  • Foto del profilo di Facebook

    Grazie Serena!!! 😀

  • Ciao Alessia, mi dispiace tantissimo per la tua mamma e per il tuo dolore. Intuisco dalle tue parole che ce la stai mettendo tutta per superare questo lutto così importante…la mamma è la figura più significativa della nostra vita…Comunque, sono sicura che lei si stia rallegrando alla vista di questa meravigliosa torta, è davvero molto bella e presentata in modo eccellente! Un abbraccio, Mary

  • Foto del profilo di Facebook

    Grazie Mary!! 😀

  • La tua mamma avrà sicuramente apprezzato una torta così deliziosa e fatta con tutto il cuore! Ti abbraccio!

  • Da mamma mancata, ti dico, che se mio figlio avesse creato per me solo e solo per me una torta simili ne sarei rimasta orgogliosa, contenta, lusingata e soddisfatta perché avrei visto quanto amore e passione ci metti in ciò che fai anche solo nel descrivere il tuo stato d’animo per una mancanza così grande che tutte le parole di questo mondo non colmeranno mai. Sei forte Ale, anche se a volte, questa parola ti va stretta, tu lo sei….vai avanti così che vai bene e lei da lassù, magari cullando il mio bimbo, lo vede e o lo sente.
    tvb
    Vale

  • Foto del profilo di Facebook

    Vale mi hai fatto commuovere.. Sei una donna e una mamma davvero speciale!!
    Tvb

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co