cheesecake mela e cannella e nocciole

Mela&Cannella: Torta allo yogurt senza cottura con nocciole, mela e cannella

Nonostante io viva nel nord Italia il caldo non risparmia neanche noi quest’anno, l’anno scorso abbiamo avuto un’estate che somigliava più ad un autunno, tutti si lamentavano ma in realtà per me era un’estate bellissima dove mi sono risparmiata caldo e sudate! Nonostante le temperature io e il mio ragazzo non rinunciamo ad accendere il forno la sera tardi, e spesso insieme alla pizza o focaccia sforno anche torte. Ma mi rendo conto che non tutti sono temerari come noi e quindi apprezzerete molto questa torta cremosa allo yogurt, leggera e senza troppi sensi di colpa e molto piacevole da mangiare.
Questo periodo è costellato di gratificazioni ma anche tanti pensieri e per questo sono un po’ assente dal mio blog..o meglio pubblico ricette ma mi rendo conto di non farlo con la stessa grinta del solito. Sono sicura che questo momento di stallo passerà e tornerò più in forma di prima!

cheesecake mela cannella e nocciole vegan
Per chi avesse piacere a conoscermi, assaggiare alcuni miei dolci e vedermi preparare una torta raw mi trovate a Milano al Biomì Sabato 11 Luglio dalle 15 alle 18 circa! Vi aspetto! 😀

Questa “cheesecake” o sarebbe meglio dire yogurtcake ricorda un po’ i sapori autunnali ma è fresca e leggera!

cheesecake mela e cannella e nocciole

Ingredienti:
Per la base
90g di biscotti digestive
25g di nocciole tostate e pelate
35g di olio di cocco fuso (oppure 20g di olio di semi e 10g di latte vegetale o acqua)

Per la crema
750g di yogurt di soia al naturale
1 mela golden di piccole dimensioni
1/2 cucchiaio raso di cannella in polvere
15g di nocciole tostate e pelate
2 cucchiai colmi di sciroppo d’acero

Fettine di mela golden
Mirtilli

cheesecake vegan senza cottura
Procedimento:
Rivestite uno scolapasta con uno straccio di cotone che non abbia residui di lavaggi con detersivo per biancheria, appoggiatelo su una ciotola e versate sul panno di cotone tutto lo yogurt. Coprite con pellicola alimentare e lasciate colare in frigorifero per almeno 24 ore. Dovete ottenere uno yogurt di consistenza molto simile allo yogurt greco, quindi denso e ridotto di più della metà.

torta yogurt con mela e cannella vegan
Preparate la base frullando i biscotti con le nocciole, aggiungete l’olio fuso e continuate a frullare. Io amo le torte alte quindi ho utilizzato un coppapasta in acciaio di 12 cm di diametro e l’ho appoggiato direttamente sul piatto dove avrei servito il dolce. Se volete una cheesecake più bassa potete usare una teglia di 16 cm di diametro foderata con acetato o pellicola alimentare o carta da forno. Versate la base nello stampo e schiacciate bene con le dita o con il dorso del cucchiaio, livellando bene. Mettete in freezer mentre preparate la crema.
Nel mixer frullate lo yogurt colato con gli altri ingredienti fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Se volete una torta più dolce aggiungete qualche cucchiaio di zucchero di canna.
Versate la crema sulla base che avevate messo in freezer, livellate bene e riponete in frigorifero per almeno una notte. Prima di sformarla, visto il caldo, vi consiglio di lasciarla in freezer per 10-15 minuti. Liberate la torta dall’anello di acciaio oppure dallo stampo.

cheesecake mela e cannella
Io l’ho rifinita con dei mirtilli freschi e delle fettine di mela che ho preparato tagliando a fettine sottili una mela, spennellando le fettine con una miscela composta da un cucchiaio si sciroppo d’acero e un cucchiaino di acqua calda. Ho disposto le fettine di mela su una pentola antiaderente, le ho spennellate con la miscela e coperto con il coperchio. Ho lasciato cuocere a fiamma basse finchè si sono asciugate e caramellate. Io ho usato la pentola Crafond che distribuisce uniformemente il calore grazie al corpo in alluminio, come fosse un forno.

cheesecake vegan

Commenti

  • Ciao Pan di Zenzero! Il sapore dello sciroppo d’acero non mi va molto a genio, con cosa mi consigli di sostituirlo? Grazie, bellissima ricetta 🙂

  • Foto del profilo di Facebook

    Ciao! puoi usare sciroppo d’agave oppure malto di riso!

  • Le tue mini torte sono per me ispirazione pura.
    Questa allo yogurt è divina, Ale.

  • Foto del profilo di Facebook

    Adoro le mini torte..non si capisce eh!? 😀

  • ricetta molto invitante e presentazione da far venire l’acquolina.. due domande: quante persone servono le dosi indicate? e se la consistenza dello yogurt deve raggiungere quella dello yogurt greco, non si potrebbe utilizzare direttamente quello? grazie e buona estate

  • Foto del profilo di Facebook

    Ciao Mike! Con queste dosi fai una torta di diametro 12 cm quindi piccolina, calcola per due persone! per farne una da 16-18cm raddoppia le dosi! sì la consistenza è quella solo che in commercio non si trova yogurt greco vegetale ed è per questo che io lo colo! ma se vuoi puoi tranquillamente acquistare quello greco già colato!

  • […] colato per un giorno in una retina fitta, che di solito io uso per fare le cheesecake come in questa ricetta per […]

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co