Linzer Torte *light version*

Adoro la Linzer, avevo già postato la ricetta originale qui, è una torta buona e speziata ma a volte cerco di evitare o ridurre al massimo l’utilizzo di grassi animali e in questa crostata c’è molto burro, come nella classica pasta frolla.
Ed ecco l’idea di realizzarla con l’olio, ero molto scettica, ma ho voluto provare e sono rimasta piacevolmente sorpresa: l’olio non si sente perchè è sovrastato dall’intenso sapore delle nocciole e la torta è friabile, buonissima!

Ingredienti:
2 uova
100g di olio evo
350g di farina (io ho usato 100g di farina 00, 150g di farina integrale, 50g di farina di nocciole e 50g di farina di riso)
100g di zucchero di canna
1 pizzico di sale
5 g di lievito per dolci
scorza di mezzo limone o arancia
spezie: vaniglia, cannella

Marmellata di lamponi
Gocce di cioccolato


Procedimento:

Per prima cosa sbattete bene i tuorli con l’olio, quindi aggiungete gli albumi e continuate a sbattere.
Mettete il composto nel congelatore per circa 10 minuti, così da ottenere un’emulsione liscia quasi come burro fuso.
In una terrina disponete a fontana le farine, lo zucchero, il sale, il lievito, le spezie e la scorza di limone. Al centro mettete il composto di uova e olio quindi impastate bene.
Lasciate riposare la frolla in frigorifero per circa un’ora.
Tenete da parte una piccola parte dell’impasto e stendete il resto in una tortiera imburrata o foderata con la carta forno, disponete la marmellata di lamponi e impastate una manciata di gocce di cioccolato con la pasta restante e realizzate le strisce di decorazione.
Infornate la crostata a 180° per circa 20 minuti.


Commenti

  • Grazie mille Alessia, mi è venuta un pò troppo molla ma è venuta buona lo stesso, invece della marmellata di lamponi ho messo la marmellata di giuggiole =)

  • Ciao Alessia, prima di tutto volevo farti i complimenti, sei un’artista. Ho provato anch’io a fare la linz light, uscita buona ma l’impasto era molto sbricioloso e non sono riuscita a stenderla con il mattarello ma ho usato le mani. Sai magari dirmi il perché? Il giallo d’uovo lo monti bene da solo prima di aggiungerci l’olio? I bianchi li ho montati a neve.

    Grazie 1000 e continua così

    Samantha

  • Foto del profilo di Facebook

    Ciao Samantha! Probabilmente ti è venuta secca perchè gli albumi non vanno montati a neve. Devi creare un’emulsione che sarà la parte grassa della frolla montando uova e olio.
    In ogni caso comunque se la vedi sbriciolosa puoi aggiungere un pochino di latte per renderla più elastica.
    Grazie per i complimenti! A presto!
    Alessia

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co