Crostata con Mousse al Cioccolato Fondente e Frutti di Bosco

Da tanto non preparo un dolce particolare e ricercato per me stessa.. faccio biscotti e torte da colazione e le ricette che pubblico ultimamente sono torte che preparo su commissione. La cosa mi riempie immensamente di gioia perchè significa che le mie torte piacciono e che finalmente posso dedicarmi alla mia grande passione senza dovermi mangiare tutto quello che cucino, ma rendendo felice qualcun altro!
Per me che sono sempre alla ricerca di conferme, di complimenti, perchè infondo infondo credo di essere brava, ma non abbastanza. Io sono una ragazza che ha sempre avuto poca autostima, credo poco in me e in quello che creo, nonostante tutti i complimenti e le conferme che ricevo.
Però nonostante la mia gioia, oggi avevo proprio bisogno di un dolce tutto per me, una crostata ricca ma leggera con cui coccolarmi insieme al mio amore!

Crostata mousse di cioccolato e frutti di bosco
In queste ultime settimane mi sento molo stanca e una coccola ci vuole. Non tutti i giorni sono facili, non tutte le mattine mi sveglio positiva.. Ultimamente ho scoperto una serenità e una positività che non credevo di possedere, ma ogni tanto torna il mio lato pessimista e vedo tutto nero. Vedo che i miei sforzi non mi portano da nessuna parte, i miei sogni rimangono le cassetto, e io devo accontentarmi di quello che trovo ed essere pure contenta e sentirmi fortunata trovarlo.. Ma io non mi accontento mai, sono sempre alla ricerca del di più, quel di più che mi rende sempre insoddisfatta e forse fondamentalmente infelice..
La mia gioia più grande è tornare a casa dove ho la mia famiglia, la famiglia che ho scelto per me e che considero la mia vittoria più grande.. con loro sto benissimo!

crostata vegan con mousse di cioccolato e frutti di bosco
Ma ora basta chiacchere.. veniamo a questa golosissima ricetta! E’ una crostata con frolla all’olio e una farcitura di marmellata di fragole e mousse al cioccolato fondente.. con base di acqua! Eh già..una meravigliosa scoperta che da oggi utilizzerò tantissime volte!! L’ho scoperta qui, dove viene spiegato meglio il procedimento.
Io ho aggiunto delle gocce di cioccolato bianco, ma sinceramente non danno nessun valore aggiunto alla crostata, che da sola è vegan, leggera e gustosa.. semplicemente perfetta! Nella ricetta non metterò le gocce di cioccolato bianco perchè secondo me non sono assolutamente necessarie, anzi.. quando la rifarò non le metterò!

crostata vegan cioccolato e frutti di bosco

Ingredienti per una crostata di 23 cm di diametro:
Per la frolla
210g di farina
15g di cacao amaro
90g di zucchero di canna
48g di olio di semi
48g di acqua
1 pizzico di sale
1 pizzico di lievito
50g di bacche di Goji

Per la mousse
200g di cioccolato fondente con 34g di grassi
173g di acqua
13g di miele o sciroppo di agave
1 pizzico di cardamomo (facoltativo)

Marmellata di Fragole o Lampone

Frutta a piacere

crostata mousse al cioccolato
Procedimento:
Preparate la frolla all’olio scaldando l’acqua con lo zucchero su fuoco basso, finchè lo zucchero si sarà sciolto completamente. In una ciotola mescolate la farina con il sale, il lievito, il cacao e le bacche tritate grossolanamente. Aggiungete agli ingredienti secchi l’olio e lo sciroppo di acqua e zucchero. Impastate velocemente, ottendendo una frolla morbida. Lasciatela riposare in frigorifero almeno un’ora.
Stendete la frolla in una tortiera ricoperta di carta forno e cuocetela in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.
Sfornatela e lasciatela raffreddare bene.

crostata frutti di bosco
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, quando sarà completamente fuso toglietelo dal fuoco e unitevi l’acqua, lo sciroppo di agave e il cardamomo. Mescolate bene fino a quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati e otterrete un composto omogeneo.
Mettete la ciotola con il cioccolato in un’altra ciotola con acqua e ghiaccio e cominciate a montare con le fruste. Dovrete montare per qualche minuto, fino a quando il composto si addenserà e otterrete una mousse morbida e vellutata.

mousse cioccolato e frutti di bosco
A questo punto spalmate uno strato di marmellata di fragole sul guscio di frolla, ricoprite con riccioli di mousse al cioccolato e decorate a piacere con la frutta.
Lasciate la crostata in frigorifero per almeno un’ora, fino al momento di servirla. In questo modo la mousse acquisterà maggiore consistenza.

Crostata cioccolato
crostata mousse di cioccolato e fragole

 

 

Commenti

  • Grande! È favolosa!

  • E’ giusto cercare sempre qualcosa in più, aver voglia di migliorarsi, non accontentarsi… ma arriva un momento in cui bisogna anche capire tutto il bello che abbiamo e il nostro valore, facendoci un sorriso da sole per le mete raggiunte… e tu pian piano ce la stai facendo, puoi essere fiera dei traguardi! Tanti altri ne verranno, alcuni forse falliranno ma pazienza, se ci metti grinta e passione la felicità viene a trovarti, bussa… continua così! 🙂
    Magari sapessi farmi io un regalo dolce così, ahaha! E’ tutto fantastico, compreso il coltello-paletta a tono! 😀

  • Foto del profilo di Facebook

    Grazie!! ^_^

  • Foto del profilo di Facebook

    Grazie Francesca, hai sempre parole bellissime per me.. hai ragione dovrei imparare a gioire ed essere felice delle cose che ho e delle fortune che ho..nonostante io sia sempre portata a vedere il lato negativo di qualsiasi cosa..
    Magari ce la stessi facendo..

  • Hai un grande talento.
    Vedrai che al momento giusto sarà valorizzato e saprai goderne appieno.
    Abbi fede in te stessa e ammirati perché crei non solo cose belle e buone ma pure sene e che possono esser mangiate da tutti.
    Sei un innovativa e chi porta buone nuove, alla fine, emerge per forza!

  • Foto del profilo di Facebook

    Grazie!!! ^_^
    Che bello leggere un tuo commento qui!!! Io non sono una che emerge, faccio fatica a farlo..e anche a credere in me stessa.. ma grazie ai vostri commenti e al vostro calore ce la farò!! Voglio usare la mia passione e l’amore per le cose che creo in qualcosa di positivo per la mia vita! Qualcosa di importante!

  • Bellissima! !!!

  • […] provarla da tempo, adoro questa frolla all’olio che ormai vi ho proposto diverse volte: qui qui e qui. Ho deciso di abbinarla ad un crumble alle nocciole, che è veramente buonissimo! […]

  • Ciao, Alessia!
    Ho provato a farla (con una piccola modifica – usando l’arancia invece di frutti di bosco) ma non è venuta molto bene. In primis, avrò sbagliato la cottura perché la base era troppo dura. La mousse invece…seguendo il procedimento che hai segnalato avrò messo troppa acqua (il mio cioccolato aveva 45% di grassi quindi ho fatto il calcolo come da indicazione)…
    Ora dopo 2 giorni nel frigo mi piace di più ma…è lontanissima dalla tua…
    Riproverò…
    Complimenti e grazie per l’ispirazione…

  • Foto del profilo di Facebook

    Ciao Martina! Grazie di averla provata!
    Per la mousse devi guardare i grammi di grassi e non la percentuale. Sui grammi di grassi devi fare i calcoli! 😉
    Per la base devi impastare poco la frolla e probabilmente se era dura sì era cotto troppo!
    Se la riproverai fammi sapere!

  • Decisamente!
    Scusa, mi ero espressa male, i grassi erano 45 grammi non percento… Il cioccolato era super fondente 70% e con 45 GR di grassi.
    Ah, non ho specificato che ho fatto tutto con il Bimby…
    Comunque riproverò…

  • Foto del profilo di Facebook

    scusami, non so perchè ho visto solo ora il tuo messaggio! perdonami!
    come grassi dovrebbe andare bene..forse però non va bene il bimby! non me ne intendo purtroppo..non l’ho mai usato!
    io ti direi di riprovare a farla con le fruste elettriche normali, è semplice e veloce ma almeno puoi calibrare tu quanto montarla!

  • Ciao! Solo una domanda:per fare la frolla devo aspettare che lo sciroppo di acqua sia freddo oppure deve essere usato caldo?
    Grazie mille. Ciao

  • Foto del profilo di Facebook

    Ciao! e’ meglio inerirlo tiepido, non caldo. Lascialo intiepidire mentre pesi gli altri ingredienti.

  • Ricetta squisita.
    Buona e bella da vedere!

  • […] voglio anche ringraziarvi e festeggiare con voi i 3400 “mi piace” sulla pagina facebook di Pan di […]

  • […] la mousse di cioccolato seguendo il procedimento qui. Per accentuare il sapore di tè potete sostituire l’acqua con dell’infuso di tè […]

  • […] Per la mousse al cioccolato ho seguito questo post dove viene indicato il calcolo da fare per calcolare le quantità di acqua e cioccolato per ottenere una mousse perfetta! (io in questo caso ho usato 200g di cioccolato fondente con 34g di grassi per 100g di prodotto, 180g di acqua e 13g di dolcificante o miele). Avevo già preparato questa mousse per decorare questa crostata. […]

  • Ho provato a farla ieri ed è fantastica.
    Io alla mousse ho aggiunto un pochino di panna di soia e al posto delle bacche di goji ho usato l’uvetta…
    Uno spettacolo!

  • Foto del profilo di Facebook

    Ancora più golosa con la panna, ottima scelta Chiara!! 😀 Sono contenta che ti sia piaciuta..per chi adora il cioccolato (come me) è spettacolare!

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co